Il mondo Linux… che passione.

Si, detto da me che ho sempre utilizzato i software del Sig. Gates è strano, vero ? Ma è proprio cosi !

Grazie ad un mio caro amico conosciuto sull’attuale posto di lavoro, circa tre anni fa sono passato (direi migrato..) a Linux installando prima una release Red Hat (la 6 credo..) e successivamente Linux Ubuntu 4.10 “Warty Dog” al suo posto.
Ho incominciato con diffidenza ma poi le cose si sono via via rese meno complesse di quanto credevo, riuscendo in pochi mesi ad avere una certa padronanza del nuovo sistema operativo.

Da allora ho usato ed installato applicazioni sempre più complesse, le quali hanno mi hanno permesso di ottimizzare e rendere più veloce anche il mio lavoro. Io giornalmente lavoro su grossi servers su cui ‘gira’ Oracle, un ottimo sistema database dinamico.
Il problema dei software aziendali è ancora sempre lo stesso: l’applicazione Winzoz desidera colloquiare oppure è stata progettata per lavorare con altre applicazioni Windows. D’altronde anche questa è politica aziendale… ma qualcosa sta cambiando anche qui da noi, vedrete come andranno le cose quando MS obbligherà i suoi utenti a migrare a Vista. Chi vivrà vedrà.. già ora si sta muovendo qualcosa, molti sono gli home users che si sono già affacciati all’Open Source.
Ho seguito con interesse l’evolversi del sistema applicativo installato, installando con successo prima la ‘release’ Ubuntu 6.06 LTS “Dapper Drake” e poi l’attuale Ubuntu 6.10 “edgy Eft”, con cui sto lavorando attualmente con molta soddisfazione.

I sistemi operativi Open Source sono molto belli ed interessanti ma necessitano di una discreta conoscenza del sistema Linux, e del”amministrazione hardware per la loro installazione. Ora molti problemi vengono risolti semplicemente facendosi aiutare da San Google, visionando oltre mille HOWTO presenti in rete.
Infatti il più delle volte sono riuscito a districarmi da qualche problema hardware semplicemente cercando in Internet.
C’è da sprecare una parola anche per i nostri programmatori Open SOurce italiani, che affiancano ai vari software dei testi di aiuto abbastanza comprensibili anche da un neofita.
Agli inzi, quando i motori di ricerca non avevano la potenza che hanno attualmente, installare un sistema Linux non era proprio uno scherzo… fortunatamente ora non è più cosi, l’open source sta spingendo alle porte con insistenza.

Al prossimo articolo, Paolettopn.

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: