Usare un editor open source per creare dei formati PDF. Con Scribus, si può fare…

Ciao a tutti,

da quando ho iniziato a lavorare con il programma Scribus (erano i primi giorni di giugno 2007…) per editare la rivista tradotta in italiano di Full Circle Magazine, ho ricevuto varie mail che mi chiedevano di dare una mia prima impressione su questo software.

scribus logo

La versione che ho usato inizialemente era la 1.3.3.8, per poi passare alla 1.3.4 ( che mi ha dato non pochi problemi) e tornare ad usare definitivamente la 1.3.3.9.10, con mia estrema felicità.

Il programma in se stesso offre molte possibilità per realizzare dei buoni formati pdf, solo che non segue gli standard normalmente usati su Star Office o Open Office.

Per editare la rivista di FCM ho dovuto anche aggiornare ed inserire dei font open source, non presenti originariamente in Feisty.

Solo un mese fa, ho inserito anche l’help in linea, non presente di default al caricamento del pacchetto.

Infatti, le applicazioni per gestire testi, gli ipertesti e le immagini ci sono tutte, solo che bisogna cercarle qua e là nei vari menù a tendina. Per farvi un esempio, solo per cercare il modo di applicare dei linlk ipertestuali (collegamenti a pagine web e/o mail) ho dovuto impiegare circa un oretta di tempo, per poi capire che il comando non era nei menù ma in un comando visibile dal desktop di visualizzazione. Beh, ogni programmatore usa la sua testa ma… mantenere la stessa linea di pensiero utilizzata da altri mi sembrava ovvio.

scribus pagine

Alcuni comandi si danno direttamente con il tasto destro del mouse, sopra all’oggetto che si intende lavorare. Pazzesco.

A questo punto, vorrei prima conoscere quanti di voi sono interessati all’argomento, prima di iniziare a spiegare sinteticamente l’uso e l’installazione di questo programma.

Scrivete la vostra impressione e i vostri commenti in questa pagina, in modo che io possa capire come iniziare a spiegare l’argomento.

Dimenticavo di dirvi che anche sulle edizioni mensili di Full Circle Magazine ci sono delle lezioni sull’uso di Scribus.

Vi attendo numerosi, un saluto.

Paolettopn

6 Risposte

  1. Ciao…

    a me interessa🙂

    Non ho capito perché reputi “pazzesco” poter dare dei comandi con un semplice clik destro sull’oggetto in esame ?? Io, al contrario trovo che sia molto comodo.

    P.S.
    visto il periodo estivo, potresti ricevere pochi riscontri d’interessamento

    bye🙂

  2. Ciao Sofisma,

    non è che reputo pazzesco quell’opzione, ma alcuni comandi sono stati posizionati sui menu ed alcuni (a loro libero arbitrio) sono selezionabili SOLO con il tasto destro del mouse. E’ chiaro che le selezioni di modifica dell’oggetto sono più comode tramite la selezione con il mouse…

    E’ ovvio, dato il periodo. Per i riscontri già lo immagino, scrivendo sulle ML è la stessa cosa….

    Comunque io ho tanta pazienza…. HI !

    Un saluto e grazie di aver risposto.

    Paolettopn.

  3. È un grande programma open source, io lo utilizzo per curare la pubblicazione di un giornalino locale.

    Premettendo che mi piace di più di qualsiasi altro programma di publishing (sia gratuito che a pagamento), devo dire che ha grandi lacune in fatto di usabilità e di teoria di organizzazione del lavoro. Tutta l’interfaccia, secondo me, andrebbe rinnovata radicalmente.

    Invece l’ultima versione beta ha solo corretto diversi bug e operato qualche altro piccolo cambiamento, purtroppo.

  4. Ciao,

    purtroppo devo darti ragione per quanto riguarda l’interfaccia con l’utente e la sua usabilità. Comunque continuo ad usarlo, cercando di capire il modo di lavorare di questo programma.
    Ho già scritto alcune mail ai programmatori circa la migliorabilità dell’interfaccia e sono in attesa di una loro risposta.

    Condivido anche la tua opinione sulla beta.

    A presto,

    Paolettopn

  5. Qualcuno me lo puo dare? rispondete

  6. Ciao Giuseppe,

    il software è liberamente scaricabile sul web che porta lo stesso nome del software.

    Se usi linux, è possibile scaricarne il pacchetto attraverso il tuo gestore pacchetti preferito.

    Se cerchi altre informazioni, usa google inserendo il nome del software …

    Un saluto,

    Paolettopn

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: