Mi trasferisco… per dare di più…

Ciao a tutti,

grandi novità all’orizzonte!!

Si, l’ho scritto nel titolo e lo confermo; mi trasferisco in un dominio tutto mio per darvi molto di più !!

È attivo già da oggi, il dominio http://www.paolettopn.it  .
Datemi solo il tempo di trasferire questo blog e cominceremo a divertirci di più.

Sono previsti dei nuovi servizi e delle nuove sezioni, attendete solo un pochino e quanto vi sto dicendo diverrà una realtà.

Un saluto,

Paolettopn

Annunci

Ma che fine ha fatto Google, sulla ADSL europea?

Ciao a tutti,

non so voi ma qui da me, in Friuli, è da qualche settimana che l’ADSL fa le bizze.

Nel senso che la ‘zia’ Alice ha parecchia difficoltà a connettersi sulla banda, non riuscendo ad effettuare la procedura di connessione.

Oggi, invece, c’è n’è un’altra, di nuova. Per tutto il giorno, dalle 07:00 di questa mattina fino ad ora che sono le 19:00, non c’è stato verso di connettersi a Google.it o .com. Niente da fare. Ovviamente se telefoni all’assistenza per loro va tutto bene , la connessione c’è e quindi… è colpa del cliente.

Allora vi riporto un mio controllo, fatto poco fà:

paolo@paolettopn:~$ tracepath http://www.google.it
1: 192.xxx..xxx.xxx (192.xxx.xxx.xxx) 0.207ms pmtu 1500
1: http://www.routerlogin.com (192.xxx.xxx.xxx) 2.381ms
2: http://www.routerlogin.com (192.xxx.xxx.xxx) asymm 1 2.082ms pmtu 1492
3: host148-193-static.20-80-b.business.telecomitalia.it (80.20.193.148) 81.291ms
4: 151.99.99.249 (151.99.99.249) 87.361ms
5: r-mi100-vl3.opb.interbusiness.it (151.99.75.136) asymm 7 91.137ms
6: mil8-ibs-resid-5-it.mil.seabone.net (195.22.208.89) asymm 7 85.436ms
7: teleglobe-1-ca-fra7.fra.seabone.net (89.221.34.30) asymm 11 115.932ms
8: 12.icore1.FR1-Frankfurt.teleglobe.net (80.231.65.6) asymm 10 124.175ms
9: no reply
10: no reply
11: no reply
12: no reply

E allora che mi dite? Dal concentratore di zona il link va a ?? poi a Milano e poi via seabone va in Francia, poi a Francoforte e poi …. da nessuna parte.

E questo controllo la ‘zia’ non lo poteva fare? O non sono ‘abilitati’ (capaci)? Mah!!

Bene, allora pinghiamo :

paolo@paolettopn:~$ ping http://www.google.it
PING http://www.google.it (64.233.161.104) 56(84) bytes of data.
64 bytes from http://www.google.it (64.233.161.104): icmp_seq=1 ttl=235 time=170 ms
64 bytes from http://www.google.it (64.233.161.104): icmp_seq=2 ttl=235 time=173 ms
64 bytes from http://www.google.it (64.233.161.104): icmp_seq=3 ttl=235 time=168 ms
64 bytes from http://www.google.it (64.233.161.104): icmp_seq=4 ttl=235 time=170 ms

Bene, allora su Firefox inseriamo http://64.233.161.104/

e voilà!!  Eccoci comparire il portale di Google.it  .  Come mai? É SEMPLICE!

É saltato il sistema di DNS europeo che risolve la maggior parte degli indirizzi provenienti dagli USA.. e quant’altro.

Quindi se la zia non ti ci manda, ci andiamo da soli a trovare Google.

E la saga continua.

Alle prossime,

un Paolettopn arrabbiato.

Mozilla Firefox 2.0.0.7 rilasciata per ovviare ad un bug di QT.

Ciao,

dal sito di Hardware Upgrade:

Mozilla Foundation ha da poco rilasciato una nuova release per il diffusissimo browser Mozilla Firefox, giunto ormai alla release 2.0.0.7. La più recente versione del software risolve un insidioso problema relativo al plug in per QuickTime.

La nuova versione di Firefox impedisce a un malintenzionato, qualora venga utilizzato contemporaneamente al browser anche QuickTime, di eseguire operazioni da remoto utilizzando opzioni da linea di comando. Un dettagliato report della vulnerabilità è disponibile a questo indirizzo.

L’autore della pagina ha realizzato alcuni tool appositi che permettono di percepire la pericolosità del problema di Firefox: cliccando su un link è possibile attivare sul proprio pc una qualsiasi applicazione (nell’esempio si utilizza l’inoffensiva calcolatrice) oppure si può spegnere il pc stesso.

Il download di Firefox 2.0.0.7 è disponibile a questo indirizzo.

Un saluto, a presto.

Paolettopn

Modificare il contenuto del servizio WebClip di GMail.

Ciao a tutti,

girovagando per la rete ho trovato questo interessante articolo che sarà di sicuro interesse per chi di voi (come me…) usa Gmail come server di posta elettronica.

Il sito delle news è pre-impostato di default, ma voi potrete modificarlo a vostro piacimento.

L’articolo in questione si trova sul blog di NonSoloGuide.altervista.org. Buona lettura e buona configurazione.

Un saluto,

Paolettopn

rpPppoe, un tool grafico per avviare i vostri router ADSL con Linux.

 Ciao a tutti,

dopo aver seguito un’accesa discussione sulla ML di ubuntu-it e aver provato di persona il programma, vi segnalo  il link  dove poterlo scaricare.

Il sito web è quello del pinguino ruggente (roaring Penguin); in questo sito troverete anche altre informazioni riguardanti il pacchetto in oggetto.

L’uso del programma l’ho trovato estremamente semplice; in caso di difficoltà seguite le informazioni che potrete trovare sul forum, a questo link.

Solitamente, i router distribuiti dalla nota ditta di telefonia italiana, necessitano di venir configurati con l’apposito CD fornito in dotazione. Questo programma vi permetterà di attivare la connessione ADSL ma non di attivare ulteriori servizi (VOIP, DHCP, routing), presenti all’interno del router.

Solitamente, tutti i router liberi, sono configurabili via ethernet, all’indirizzo 192.168.1.1, utilizzando username e password = admin. Alcuni router della nota casa possono venir settati in questo modo, altri no.

Buon divertimento e alle prossime.

Un saluto,

Paolettopn

Un aiuto agli utenti d WordPress…

Ciao a tutti,

leggendo un post di Aldolat sul suo blog, ho trovato interessante l’articolo che rigurda :

WordPress e la toolbar nascosta

Vi ho inserito il link, in quanto credo che l’articolo sia di interesse per tuti gli amici che usano i servizi di Wordress, come me.

Alle prossime, Paolettopn.

 

La Repubblica parla di Linus Torvalds e Mark Shuttleworth…

Ciao,

vi passo il link per andare a leggere un bell’articolo che è stato da poco pubblicato sul noto quotidiano.

Il link è questo.

Alle prossime, Paolettopn.